domenica 2 luglio 2017

Evgenij Zamjatin, Noi


2 commenti :

  1. Letto. Che libro! Grazie. Sitka

    RispondiElimina
  2. Ci si ricollega proprio qui al discorso di Fini sulla guerra al quale mi hai risposto "la pace perpetua si paga dando via l'anima". Qui questo si afferma...
    Il libro è di alto livello e c'è una parte che trovo la vetta, il climax intuitivo, veramente non per tutti, e non parlo di menti letterarie: il discorso sull'entropia.
    Infatti tutto il libro sembrerebbe puntare sulla teoria della "scheggia impazzita" mossa dall'istinto primordiale. Quando invece in quel frangente, non ricordo la pagina ma la ritroverò, si suggerisce, anzi si dichiara che è proprio il nulla perpetuo a generare entropia (perdita incalcolabile) mentre il "caos" ovvero l'istinto primordiale genera energia. Grande libro scrittura d'impatto forte che mi ricorda London ma completamente diversa da tutto ciò che avevo letto. Sitka

    RispondiElimina

Siate gentili ...